Ti trovi qui: Home ģ Centro documentazione

Centro di documentazione

Il Centro di Documentazione del CRID č stato costituito con lo scopo di raccogliere, analizzare, studiare, rendere disponibili e diffondere le fonti documentali legate ai temi della vulnerabilitā e della discriminazione che sono alla base delle attivitā di ricerca e progettazione del CRID.

In particolare, la documentazione č organizzata in relazione agli ambiti di intervento del Centro di Ricerca.

Il Centro di Documentazione opera attivamente per la diffusione di una solida cultura dei diritti umani e fornisce le basi giuridiche necessarie ad operare nel mondo della tutela, protezione e promozione di tali diritti.

 

Coordinatore del Centro di Documentazione č Francesco De Vanna, supportato nelle sue attivitā dalla collaborazione di:

Maria Barberio (Univ. di Modena e Reggio Emilia - sezione forme di discriminazione, profili giuslavoristici); Maria Cantiello (advisory board Epsilon Project - sezione orientamento sessuale); Marina Lalatta Costerbosa (Univ. di Bologna - sezione caratteristiche genetiche); Alessandro Di Rosa (Univ. di Parma - sezione opinioni politiche); Massimo Gelardi (Editorial team portale CRID - sezione questioni etniche e razziali); Alessandra Grompi (insegnante scuola superiore - sezione forme di vulnerabilitā); Serena Vantin (Univ. di Modena e Reggio E. - sezione generi); Gianmaria Zamagni (Univ. di Vallendar - sezione religioni); Michele Ferrazzano (Scientific director e web manager portale CRID). 

 

Collaborano, inoltre, su specifiche tematiche: Avv. Guglielmo Agolino, Dott.ssa Consuelo Bianchelli, Dott. Abdelhakim Bouchraa, avv. Giuseppe Bove, Avv. Enrico Bertrand Cattinari, Dott.ssa Marta Chiappari, Avv. Olga De Giorgi, Dr. Gianluigi Fioriglio, Dott. Davide Guerzoni, Avv. Agolino Guglielmo, Avv. Mario Luberto, Dott. Alessandro Maffei, Avv. Salvatore Milianta, Dr. Piero Venturelli.