Officina informatica su “Diritto, Etica, Tecnologie” (DET)

Componenti: Woodrow Barfield (Univ. di Washington); Claudia Canali (Univ. di Modena e Reggio Emilia); Thomas Casadei (Univ. di Modena e Reggio Emilia), Federico Costantini (Univ. di Udine); Francesco De Vanna (Centro Documentazione CRID); Michele Ferrazzano (Univ. di Modena e Reggio Emilia; Univ. di Milano); Fernanda Faini (Responsabile dell'assistenza giuridica e normativa presso la Regione Toscana); Gianluigi Fioriglio (Univ. di Modena e Reggio Emilia, coordinatore); Nicola Lettieri (Univ. del Sannio); Marco Mancarella (Univ. del Salento); Ana Mª Marcos del Cano (UNED - Universidad Nacional de Educación a Distancia); Noemi Miniscalco (Univ. di Modena e Reggio Emilia); Federico Oliveri (Univ. di Pisa); Elisa Orrù (Albert-Ludwigs-Universität Freiburg); Alberto Pirni (Scuola Superiore Sant'Anna, Pisa); Stefano Pietropaoli (Univ. di Salerno); Rafael Rodríguez-Prieto (Universidad Pablo de Olavide de Sevilla); Simone Scagliarini (Univ. di Modena e Reggio Emilia); Carmine Trovato (Presidente DPO innovation - Data Protection Officers' Association); Serena Vantin (Univ. di Modena e Reggio Emilia, coordinatrice), Margherita Vestoso (Univ. di Napoli "Federico II").

 

Dalle attività sviluppate in questi anni presso l'Officina informatica DET - Diritto Etica Tecnologie del CRID è scaturita la collana Compl.Lex, edita da Wolters Kluwer Cedam.

Diretta da Thomas Casadei e Stefano Pietropaoli, intende ospitare studi dedicati al rapporto tra diritto, computazione e complessità e, più in generale, ai nessi tra esperienza giuridica e nuove tecnologie.

L'obiettivo è quello di promuovere il dibattito su temi fondamentali che il diritto e le istituzioni contemporanee sono chiamati ad affrontare: intelligenza artificiale, e-Health, data privacy, libertà e cittadinanza digitale, diritto di accesso (e digital divide), autonomous driving, net neutrality, blockchain, smart contract, cyberwarfare, robotica, sorveglianza globale, impatto della rete nelle rapporti sociali e sulle identità individuali.
 

Gruppi di lavoro

 

Eventi

Ciclo di seminari 2021:

  • 30/04/2021. Law in Turing's Cathedral: la legge degli algoritmi. Introduzione: Michele Ferrazzano. Relazione: Nicola Lettieri. Saluti istituzionali: Alberto Tampieri.
  • 07/05/2021. Le tecnologie informatiche e le sfide etico-giuridiche. Introduzione: Michele Ferrazzano. Relazione: Silvia Saladi e Michele Saporiti.
  • 14/05/2021. Informatica medica e diritto. Introduzione: Michele Ferrazzano. Relazione: Gianluigi Fioriglio.
  • 21/05/2021. Le prospettive dell'informatica forense alla luce dei recenti orientamenti giurisprudenziali. Introduzione: Michele Ferrazzano. Relazione: Antonio Gammarota.
  • 28/05/2021. Autonomous driving: profili tecnologici, giuridici, etici. Introduzione: Michele Ferrazzano. Relazione: Simone Scagliarini, Noemi Miniscalco e Paolo Burgio.

16/04/2021. Esports: dalla legge alla realtà. Dialogo fra giuristi e industria. Coordinamento a cura di Gianluigi Fioriglio.

Articolo su FocusUnimore

20/01/2021. Tavola rotonda "Algoritmi e sfide al diritto". Presiede e coordina: Gialuigi Fioriglio. Introduce: Thomas Casadei. Interventi: Raffaella Brighi, Angela Condello, Nicola Lettieri, David Roccaro. Dibattito: Serena Vantin. Conclude: Alberto Andronico.

9-11/12/2020. Congreso Internacional Online sobre Inteligencia Artificial y Derecho: Los Retos del Jurista en la Era Digital. Interventi di Gianluigi Fioriglio, Serena Vatin, Francesco De Vanna.

Ciclo di incontri 2020:

Modena Smart Life

Seminario del 15/05/2020. La cittadinanza digitale. Problemi e prospettive, relatore Prof. Gianluigi Fioriglio.

Ciclo di seminari telematici su diritto e nuove tecnologie, marzo-maggio 2020, intitolato "KEYWORDS - Le parole nuove del diritto".

Ciclo di incontri 2019:

Ciclo di incontri 2018.

Ciclo di incontri 2017.

 

Rassegna stampa e interviste

- Intervista a Serena Vantin "A proposito dei discorsi d'odio" (03/10/2020).

- Intervista a Thomas Casadei intitolata "Visioni future" (20/05/2020).

- L'Officina informatica del CRID per un uso consapevole delle tecnologie: intervista a Gianluigi Fioriglio (rassegna stampa del 22/02/2020).

- Intervista ad Alessandro Di Rosa con presentazione del volume "Hate speech e performatività (29/04/2020).

- Formazione per le scuole - Progetto CRID e Liceo Muratori (rassegna stampa del 30/01/2020).

- Formazione per le scuole - Progetto CRID e Liceo Muratori (rassegna stampa del 29/01/2020).

 

Protocolli d'intesa

Protocollo d'intesa Università di Modena e Reggio Emilia e ATI (AD Consulting, Danisi Engineering e Autodromo Modena)

L'Officina informatica, attraverso le attività di alcuni suoi componenti (Michele Ferrazzano, Gianluigi Fioriglio, Noemi Miniscalco, Simone Scagliarini, Serena Vantin) e con la supervisione del direttore del CRID, Gianfrancesco Zanetti, è impegnata nel Protocollo d'intesa tra l'Università di Modena e Reggio Emilia e l'Associazione Temporanea di Imprese tra AD Consulting S.p.A., Danisi Engineering S.r.l. e Autodromo Modena S.p.A.

Tale protocollo prevede la sperimentazione di tecnologie e soluzioni di connettività per la guida automatica di veicoli stradali all'interno del progetto MASA (Modena Automotive Smart Area) e per lo sviluppo del modello di smart city.