Osservatorio migrazioni - Attività

 

"La lingua come strumento interculturale"

Dal 2018 il Comune di Modena, come parte del Network delle Città Interculturali del Consiglio d’Europa, ha avviato una riflessione ampia sui temi della non discriminazione e dell’inclusione, al fine di migliorare le proprie politiche anche con il coinvolgimento del tessuto sociale cittadino. L’apprendimento della lingua italiana così come la valorizzazione delle tante lingue madri sono temi centrali di questa riflessione, che vedono diversamente impegnate le vostre organizzazioni.

Il percorso di riflessione condivisa "La lingua come strumento interculturale" si compone di tre appuntamenti rivolti a quanti – nelle vostre organizzazioni - sono direttamente impegnati nell’insegnamento della lingua italiana. Sono pensati come momenti in cui ciascuno è chiamato a contribuire alla discussione con la propria esperienza.

Mercoledì 17 marzo dalle 18,00: il Prof. Thomas Casadei e il Dr. Francesco De Vanna, Università di Modena e Reggio Emilia, Osservatorio Migranti CRID, restituiranno i risultati della mappatura sull’offerta di corsi di lingua italiana, che ha visto coinvolti molti di voi, con l’obiettivo di individuare insieme possibili piste di lavoro comune. Link di accesso

Mercoledì 24 marzo dalle 18,00: attraverso il racconto di Soumaya, si intende porre l’attenzione sull’apprendimento della lingua in età adulta come processo identitario e di fattiva inclusioneLink di accesso.

Lunedì 29 marzo dalle 18,00: attraverso il racconto di Grace, si intende porre l’attenzione sull’ibridismo linguistico, sul valore del bilinguismo e la valorizzazione delle lingue madriLink di accesso


26/03/2021 - Le condizioni lavorative delle donne migranti: norme, prassi e casi dal territorio modenese.

Introduce Francesco De Vanna. Relazione di Letizia Palumbo. Testimonianze di Soumaya Bakkali, Shyrelin Diaz, Lucica Dumbrava. Presiede e coordina Thomas Casadei.

Resoconto

Speciale di approfondimento (Gazzetta di Modena) [prima pagina - pagina 2 - pagina 3]

Testimonianze

Intervento della Prof.ssa Marina Evangelisti (Docente di Istituzioni di Diritto romano presso il Dip. di Giurisprudenza di Unimore)


24/02/2021 - #Ioaccolgo

Dai "Decreti Salvini" ai "Decreti Lamorgese".

Introduce e coordina: Francesco De Vanna (Osservatorio Migranti CRID, Unimore)

Intervengono: Elisabetta Vandelli (ASGI), Annalisa Camilli (Internazionale), Donatella Loprieno (Università della Calabria).

Evento organizzato nell'ambito del ciclo di incontri denominato "I mercoledì accoglienti".


27/11/2020 - V Edizione del Festival della Migrazione
Tavolo Osservatorio Migranti dal titolo: "Progetti di inclusione e accoglienza tra diritto alla lingua e diritto alla casa. Presentazione e discussione del Report dell'Osservatorio migranti del CRID sui corsi di alfabetizzazione linguistica per persone migranti nel territorio modenese e presentazione esiti della valutazione qualitativa del Progetto WelcHome".

Sono intervenuti: Thomas Casadei (CRID, UniMoRe), Francesco De Vanna (Osservatorio Migranti CRID, UniMoRe), Barbara Bello (Univ. di Milano), Matteo Rinaldini (Fondazione Mondinsieme), Roberta Pinelli (Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Modena), e Zoufa Hajjat (insegnante rifugiata siriana)

Intervista al prof. Casadei

Intervista al dott. De Vanna

Resoconto Festival della migrazione 2020


26/11/2020 - Seminario nell'ambito del Corso di Istituzioni di Diritto Romano.
l concetto di cittadinanza e la condizione dello straniero tra passato e presente
Il Prof. Thomas Casadei dialoga con la prof.ssa Marina Evangelisti.


20/10/2020 - Evento a cura del Team antitratta minori del Comune di Bologna, in collaborazione con CRID e Adir.
Tratta e sfruttamento minorile. Una riflessione sul fenomeno ed esperienze territoriali a confronto.


03/10/2020 - Evento promosso nell'ambito della rassegna "Tragitti - itinerari di inclusione sociale".
Cambiamenti climatici e migrazioni: il diritto oltre la frontiera


30/8/2020 - Evento promosso dalla Casa per la Pace di Modena, in collaborazione con Comune di Modena e cooperativa sociale Onlus Caleidos dal titolo

Se vuoi la pace, prepara la pace


29/6/2020 - Tavola rotonda (in modalità on line) su
I corsi di lingua italiana per migranti nel territorio modenese


26/6/2020 - Tavola rotonda su
Un caso specifico di vulnerabilità: le condizioni dei migranti in contesti territoriali nell’epoca delle insicurezze


18/12/2019 - Workshop con il Prof. Carlo Mercurelli su
I fenomeni migratori contemporanei: mediazione linguistica e inclusione culturale


28/11/2019 - Presentazione del "Progetto di Osservatorio" nell'ambito della IV edizione del Festival della Migrazione.

La presentazione è stata accompagnata dalla rappresentazione "Una traccia di non assuefazione" con Laura Fatini e Luca Mauceri, a partire dal volume di Vincenzo Sorrentino - docente all'Univ. di Perugia e corrispondente dell'Osservatorio - "Aiutamoli a casa loro" (Castelvecchi, 2018).


28/11/2019 - Workshop con Valentina Furlanetto (Radio24), Brahim Maarad (AGI) e Francesco De Vanna (Osservatorio Migranti - CRID) su
Dall'accoglienza all'integrazione nell'ambito della IV edizione del Festival della Migrazione.


29/11/2019 - Presentazione del Rapporto nazionale Il diritto d'asilo 2019. Non si tratta solo di migranti. L'Italia che resiste, l'Italia che accoglie (a cura della Fondazione Migrantes)Il prof. Thomas Casadei introduce e modera i lavori nell'ambito della quarta edizione del festival della migrazione.


24/09/2019 - Workshop con il Dott. Marco Omizzolo (Eurispes) e il Dott. Fausto Stocco (Comune di Modena) su
Lavoro, migranti, inclusione sociale in collaborazione con "Avvocato di strada" nell'ambito del ciclo "Il diritto di accedere ai diritti".


11/07/2019 - Workshop con il Prof. Federico Arcos Ramirez su
Le migrazioni tra controllo dei confini e principi di solidarietà
.


26/06/2019 - Workshop su
Il lavoro migrante a Modena tra sfruttamento e istanze di tutela
 - Intervista Luca Barbari, Francesco De Vanna e Thomas Casadei.