Gianmaria Zamagni

Docente (PD Dr.) di Storia della religione e della chiesa e collaboratore scientifico presso la Goethe-Universität di Francoforte sul Meno, tiene corsi in maniera strutturata e continuativa anche alla Technische Universität di Darmstadt (fra gli altri di Storia della Chiesa e Storia del movimento ecumenico).

In qualità di Project manager , presso la Philosophisch-Theologische Hochschule di Vallendar in Germania coordina il progetto “Vatican 2 Legacy and Mandate”, che mira alla realizzazione del primo commentario intercontinentale (postcoloniale e policentrico) in dodici tomi dell’ultimo concilio ecumenico, un progetto che si avvale della collaborazione di cinque equipe continentali (Africa, Asia, Europa, Nordamerica-Oceania e America Latina-Caraibi) in quattro lingue di lavoro. 

Ha all'attivo tre monografie, diverse curatele e oltre una trentina di articoli su riviste peer-review e in opere collettive, principalmente in lingua tedesca, castigliana e italiana.