Collana "Comp.lex - Law Computation Complexity: Officina informatica DET Diritto Etica e Tecnologie"

Collana "Comp.lex - Law Computation Complexity: Officina informatica DET Diritto Etica e Tecnologie" : diretta da Thomas Casadei e Stefano Pietropaoli

Il progetto editoriale è scaturito dal dialogo sviluppato in questi anni presso l'Officina informatica DET - Diritto Etica Tecnologie del CRID.
 
La collana - diretta da Thomas Casadei (Unimore) e Stefano Pietropaoli (Unisa) - intende ospitare studi dedicati al rapporto tra diritto, computazione e complessità e, più in generale, ai nessi tra esperienza giuridica e nuove tecnologie.

L'obiettivo di COMP.LEX è quello di promuovere il dibattito su temi fondamentali che il diritto e le istituzioni contemporanee sono chiamati ad affrontare: intelligenza artificiale, e-Health, data privacy, libertà e cittadinanza digitale, diritto di accesso (e digital divide), autonomous driving, net neutrality, blockchain, smart contract, cyberwarfare, robotica, sorveglianza globale, impatto della rete nelle rapporti sociali e sulle identità individuali.

Comitato direttivo: Raffaella Brighi (Univ. di Bologna), Giuseppe Contissa (Univ. di Bologna), Federico Costantini (Univ. di Udine), Michele Ferrazzano (Univ. di Modena e Reggio E.), Gianluigi Fioriglio (Univ. di Modena e Reggio E., coordinamento), Nicola Lettieri (INAPP - Istituto Nazionale per l'Analisi delle Politiche Pubbliche), Marco Mancarella (Univ. di Lecce), Elisa Orrù (Albert-Ludwigs-Universität Freiburg), Marina Pietrangelo (Istituto di Informatica Giuridica e Sistemi Giudiziari - IGSG), Susanna Pozzolo (Univ. di Brescia), Silvia Salardi (Univ. Milano Bicocca), Serena Vantin (Univ. di Modena e Reggio E., coordinamento).