Luana Maria Alagna

Luana Maria Alagna è dottoressa di ricerca in Studi Politici all’Università “La Sapienza” di Roma. 

Si occupa di storia del costituzionalismo, del pensiero politico di Claude Lefort, dei fenomeni totalitari. 

Tra i suoi altri interessi di ricerca vi sono anche le questioni di genere, il suffragismo e le teorie politiche sulla libertà repubblicana, in particolare la ricezione del pensiero politico machiavelliano nel Seicento anglosassone. 

È responsabile della Segreteria scientifica e organizzativa della History & Politics Summer School di Marsala, nonché della redazione della collana editoriale “Mothia. Quaderni di culture mediterranee” (Palermo University Press). 

Ha svolto un soggiorno di ricerca ospite del CESPRA - Centre d'Etudes Sociologiques et Politiques Raymond Aron, a Parigi, nel febbraio del 2019. 

Ha partecipato con una relazione dal titolo: “Claude Lefort as interpreter of Machiavellian social conflict”, al convegno “Machiavelli and Contemporary Politics” nell’ambito delle conferenze biennali “Ideas in Politics” organizzate dall’Institute of Political Studies at the Faculty of Social Sciences della Charles University insieme all’Anglo-American University (Praga 15-16 novembre 2019).

Autrice di vari saggi e articoli su rivista, è curatrice, insieme a G. Scichilone e C. Corda, del volume Europa e Futuro: genere, sicurezza, culture, Palermo, Palermo University Press, 2019.